Logo 150

Documento: moneta satirica su Napoleone III


Dritto e retro della moneta satirica su Napoleone III descritta nella pagina

Provenienza

La moneta appartiene alla nonna di Anna Missale, signora Caterina Percassi Peroni.

Descrizione

La moneta, di bronzo, ha un diametro di circa 27 mm. Una faccia (dritto) riporta al centro l’effigie di profilo dell’Imperatore Napoleone III, rivolto a sinistra, che fuma una sigaretta e che porta un elmetto a punta prussiano ed è incatenato con un collare su cui si legge SEDAN; lungo il bordo si leggono due scritte: NAPOLEON III  LE MISERABLE, 80.000 PRISONNIERS, cioè Napoleone III il miserabile, 80.000 prigionieri.

L’altra faccia (retro) presenta al centro un’aquila napoleonica sormontata da una testa di civetta, su un fusto di cannone sotto il quale vi sono ossa umane; lungo il bordo si leggono la scritta VAMPIRE FRANCAIS  e le date 2 DEC. BRE  1851, 2 SEPT. BRE 1870, cioè vampiro francese, 2 dicembre 1851, 2 settembre 1870.

Commento

La moneta è stata coniata in Francia dopo la sconfitta di Sedan ad opera dei Prussiani, che determinò la caduta di Napoleone III, la fine dell’Impero e la nascita della Terza Repubblica. Lo scopo era di ridicolizzare l’imperatore francese.
La moneta vuole mettere in evidenza le eccesive ambizioni di Napoleone III che spinge i Francesi alla guerra supponendo di poter facilmente sconfiggere la Prussia e che invece non tiene conto della reale condizione del proprio paese, già provato da altre campagne militari come quelle in Italia. Tra l’altro a seguito di tale definitiva sconfitta Parigi dovette sopportare un duro e prolungato assedio.
L’intento satirico è ancora più evidente se si confronta questa moneta con una corrispondente reale.


Provenienza

Le monete appartengono al prof. Fertonani.

Commento

Notare la differenza tra queste due monete francesi coniate prima e dopo la sconfitta di Sedan: Si passa dall'Impero della moneta del 1869 alla Repubblica Francese nella moneta del 1871!
Alunni della classe 3D
Istituto Statale Comprensivo “Centro 1” - Plesso “Giosuè Carducci”
Brescia
Anno scolastico 2010-2011